Redazione

Milik-Roma, non è finita: i giallorossi ci provano per gennaio

E’ stato forse il tira e molla più lungo di quest’estate quello fra Arek Milik e la Roma, con l’attaccante polacco che a più riprese sembrava destinato a sbarcare nella capitale e vestire la maglia giallorossa. Dopo aver trovato però l’accordo per un contratto da 4,5 milioni a stagione, Milik accettò di fare un consulto da un ortopedico di fiducia di Friedkin. Da quel momento la quotazione del calciatore è diminuita sensibilmente e la Roma sembrava aver abbandonato la pista che portava al 99 azzurro. Ora, come evidenziato dall’edizione odierna del Corriere dello Sport, il club giallorosso sembra disposto ad aspettare Milik fino a giugno, quando si libererà a parametro zero, provando a strappare il definitivo accordo già dal prossimo gennaio. La Roma dal canto suo dovrebbe investire 27 milioni complessivi (almeno tre anni di contratto a 4,5 milioni a stagione netti) per un giocatore integro fisicamente senza ombra di dubbio, ma con le relazioni arrivate a Friedkin dopo la visita che non sono state positive. Vedremo come si evolverà nelle prossime settimane una storia che sembra destinata a non finire mai, il futuro di Milik si deciderà presto e potrebbe di nuovo essere legato alla Roma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.