Champions League Flash

Diritti TV: niente Champions per la Rai, c’è Amazon

La Rai ha rinunciato ancora una volta ai diritti tv per la trasmissione delle sfide di Champions League. Secondo quanto riferito da Repubblica.it, l’ente radiotelevisivo nazionale, non ha presentato un’offerta alla UEFA per il periodo 2021-2024 come era già successo per il triennio 2018-2021. Una scelta definita “inspiegabile ed inaccettabile” dall’USIGRai (ovvero unione sindacale dei giornalisti Rai). Resta così campo libero a Mediaset, come anche ad Amazon: il colosso di Jeff Bezos sarebbe pronto a sbarcare sul mercato italiano dei diritti televisivi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.