Generici News

Guerra: “Il protocollo va aggiornato. Autorità locali devono decidere”

Ranieri Guerra, vicedirettore dell’OMS e membro del CTS, ha rilasciato alcune dichiarazioni sulle pagine de La Gazzetta dello Sport, soffermandosi anche sul tanto discusso protocollo anti-Covid e sul ruolo delle ASL in questa emergenza sanitaria: “Il problema è conoscere ciò che succede in tutti gli altri Paesi. Sarebbe auspicabile che la Fifa studiasse un protocollo comune. Poi le situazioni sono diverse. Una cosa ora è giocare in Francia con 20mila contagi al giorno e un’altra in Italia con 5mila. Certamente è l’autorità locale che decide. Siamo in attesa di proposte da parte della Federcalcio di cui ha peraltro parlato anche il suo presidente. Il calcio non è un mondo a parte, vive nella società e questo virus è in forte crescita. Purtroppo il protocollo va aggiornato man mano che i numeri cambiano. Penso sia opportuno essere flessibili e applicare le indicazioni che di volta in volta la situazione epidemiologica suggerirà”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.