Calciomercato Esteri Flash

Barcellona, incubo addio di Messi: il City lo chiama

“Il rinnovo di Messi non è una nostra priorità, perchè siamo certi avverrà naturalmente”: queste le parole di Bartomeu, presidente del Barcellona, pronunciate nei giorni scorsi riguardo la questione legata al prolungamento del contratto di Lionel Messi, in scadenza nel 2021.

Eppure, il numero uno del club catalano rischia parecchio: dopo l’ennesima delusione europea, la Pulce comincia ad essere stanco dell’atteggiamento di tutto l’ambiente blaugrana. Così sta cominciando ad ascoltare seriamente le proposte che vengono da fuori: secondo il Mirror, c’è ancora l’ombra di Pep Guardiola a spaventare il Barcellona.

Anche il Manchester City è reduce da un’ennesima batosta in Champions, ma non ha intenzione di rifondare e anzi rilancia: l’assalto al fenomeno argentino va avanti già da diversi anni, questa volta potrebbe presentarsi l’occasione giusta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *