Champions League Generici

Rammarico Atalanta, Gasperini: “Mancava così poco”

C’è tanta delusione in casa Atalanta dopo l’eliminazione ai quarti di Champions League contro il Paris Saint Germain, al termine di una sfida che i nerazzurri avevano in mano praticamente fino ai minuti di recupero, quando due gol in 4 minuti dei transalpini hanno difatti spento il sogno degli uomini di Gasperini di giocarsi per la prima volta una storica semifinale di Champions. L’allenatore orobico al termine della sfida non ha potuto nascondere tutto il suo rammarico per come si è concluso il match, elogiando però la stoica prestazione dei suoi contro una squadra sulla carta nettamente più forte: “Mancava pochissimo, sembrava ce la potessimo fare e sarebbe stata una grande impresa.  Abbiamo disputato comunque una grande Champions League mettendo in grande difficoltà alcune squadre fortissime. Dispiace perché mancava poco. Quando è entrato Mbappé hanno avuto una scossa, lui e Neymar hanno vivacizzato il più possibile l’azione”.

Sui gol presi allo scadere, Gasperini ha poi aggiunto: “Avere preso goal a tempo ormai scaduto spiace di più. Abbiamo cercato con tutte le energie di ribattere tutto le volte che abbiamo potuto. I ragazzi hanno dato veramente tutto. La Champions League si vince curando ogni dettaglio al meglio.  Usciamo molto dispiaciuti perché ci sentivamo quasi in semifinale ma è straordinario lo stesso. Scudetto? Non è l’obiettivo da porci. Dobbiamo cercare solo di migliorarci”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *