Esteri Flash

Casillas, il portiere spagnolo annuncia il ritiro dal calcio giocato

All’età di 39 anni, Iker Casillas si ritira. Una scelta maturata dopo che nella scorsa stagione fu costretto a fermarsi a causa di un infarto improvviso. Il portiere spagnolo ha annunciato la propria decisione attraverso un messaggio su Twitter, accompagnato da una lunga lettera: “L’importante è il cammino che stai percorrendo e le persone che ti accompagnano, non la meta a cui conduce, perché quella, con il lavoro e la fatica, viene da sola e penso di poter dire, senza esitazione, che è stato il cammino e la meta sognata”.

Due Europei ed un Mondiale vinti con la Spagna e tre Champions League portate a casa con il Real Madrid, club in cui è cresciuto e dove è divenuto una leggenda giocando per 15 stagioni. Dal 2015, però, l’estremo difensore spagnolo vestiva la maglia del Porto e poche settimane fa, dopo la vittoria del campionato, dichiarò emozionato: “Non mettevo piede al Do Dragão da 14 mesi, da quel terribile giorno. Alla fine, però, è davvero emozionante essere qui a festeggiare con voi”.

Anche il Real Madrid, ovviamente, ha voluto omaggiare una delle sue bandiere: “Il Real Madrid manifesta riconoscenza e ammirazione per una delle leggende del nostro club e del calcio mondiale – scrive la società spagnola, dove Casillas ha trascorso 25 anni collezionando 725 presenze -. Il miglior portiere della storia del Real e del calcio spagnolo è arrivato da noi all’età di nove anni ed è diventato uno dei nostri capitani più emblematici. Oggi si ritira uno dei giocatori più importanti dei nostri 118 anni di storia, un calciatore che amiamo e ammiriamo, un portiere che ha contribuito alla leggenda del Real con il suo lavoro e il suo comportamento esemplare dentro e fuori dal campo”.

https://twitter.com/IkerCasillas/status/1290604618205073410?s=19

https://twitter.com/realmadrid/status/1290607017502089216?s=19

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *