Redazione

Paura Covid in Spagna: col Barcellona si può giocare in Portogallo

Preoccupa la situazione del Covid in Spagna. Nei giorni scorsi addirittura Mariano Diaz, attaccante del Real Madrid, è risultato positivo e subito messo in quarantena, aumentano ancora di più lo stato d’allerta in terra iberica. Dopo il madrileno, anche Gudelj del Siviglia si è aggiunto alla lista, aumentando i timori per la sfida con il Barcellona in programma l’8 agosto. Soluzioni? Ci sarebbe un piano B, ossia disputare questa partita lontano dal Camp Nou, ossia in Portogallo, dove già ci saranno le fase finali. L’Uefa sta osservando lo sviluppo della situazione ed è pronta a intervenire. Lo riporta la Gazzetta dello Sport.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *