Redazione

FIGC, Albertini: “La Serie A come i Mondiali e gli Europei”

Demetrio Albertini, ex giocatore e ora presidente del Consiglio Direttivo della FIGC, è intervenuto alla radio ufficiale degli azzurri: “Il calcio italiano riparte, finalmente, sarà un finale molto diverso da quello abituale. Dovevamo pensare prima di tutto a mettere il tutto in sicurezza, si ricomincia per l’Italia sta molto meglio. La Serie A assomiglierà molto ai Mondiali o agli Europei, inoltre bisognerà comunque gestire le forze dei giocatori per evitare infortuni. E’ vero che ci sia meno paura ora, ma adesso non dobbiamo ancora abbassare la guardia. Per quanto riguarda la decisione di Lega, posso dire che da sempre nel campionato ci sono dei vincitori e degli sconfitti, sono giuste le retrocessioni. Non è stato falsato nulla, come al solito siamo bravi a crearci degli alibi, c’erano squadre come il Napoli che erano in forma, ma adesso nessuna è svantaggiata. In Champions League può succedere di tutto, siamo abituati in questo sport ad assistere a delle imprese”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *