Flash

Boniek: “Credo che Milik andrà via dal Napoli”

Zbigniew Boniek, presidente della Federcalcio polacca, è intervenuto ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli rilasciando alcune dichiarazioni sulla situazione attuale del calcio italiano: “Calcio in Italia? Mi sembra una cosa impossibile non far retrocedere o salire nessuno. Ricordiamoci che una soluzione deve essere presa contro la volontà di tanti. Il campo decide chi va avanti e chi deve retrocedere. Brava Italia che con questi casi di Coronavirus è riuscita a far quadrare tutto e tra poco partirete. Riforme? Il Coronavirus ha solo spinto a vedere delle cose che non si riuscivano a vedere, che si coprivano. Il calcio Mondiale ha bisogno delle riforme, come in Italia. Noi in Polonia abbiamo fatto delle riforme sul calcio maschile e femminile. Da grande tifoso del calcio italiano, è chiaro che un po’ di cambiamenti ci vogliono, ci vuole la mano forte e migliorare questo calcio”.

Boniek ha poi proseguito parlando dei possibili rinnovi dei polacchi Zielinski e Milik: “Non ho notizie, non ho parlato con loro. Anche io credo però che Milik possa partire, ho questa sensazione. Piotr invece resta sicuramente, credo sia ormai vicino al rinnovo. Juventus o Premier per Arek? Sono due soluzioni difficili, come scegliere due ristoranti uno più bello dell’altro. In Premier giocare è bello, ci sono soldi, tanta visibilità. Mentre la Juventus è un grande club ed è uno dei due club più organizzati, insieme al Bayern Monaco, del mondo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *