Redazione

Balotelli-Brescia, non accettato il licenziamento

Sembra essersi ormai concluso il rapporto tra Mario Balotelli e il Brescia, cominciato lo scorso agosto quando l’attaccante italiano era rientrato in Serie A dopo tre stagioni in Francia. La lettera di licenziamento ha messo la parola fine sulla storia tra le parti, anche se in queste ore si rincorrono diversi retroscena su quello che è stato.

Stando a quanto riportato da Sky Sport, infatti, la società lombarda ha proposto una rescissione consensuale al giocatore, ma il numero 45 non ha accettato, chiedendo il reintegro in rosa o l’indennizzo. Lunedì, infatti, Balotelli potrebbe presentarsi nuovamente al campo di allenamento come previsto dal certificato sanitario proposto dal calciatore al club.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *