Generici Redazione

Coronavirus, in Brasile riparte il campionato

Il Governatore dello stato di Rio de Janeiro, Wilson Witzel, ha autorizzato ieri in tarda serata la ripresa dell’attività calcistica nella regione, e quindi anche il ritorno del campionato carioca, oltre che la riapertura graduale di alcune attività commerciali e ha autorizzato le attività sportive in spiaggia (dove però non è permesso sostare). Così ora il torneo ‘estadual’ potrà riprendere fin dal prossimo settimana, con partite a porte chiuse. Intanto oggi la federazione calcistica di Rio (Ferj) ha convocato i vertici arbitrali per fare il punto della situazione in videoconferenza. Particolare importante è che, dopo l’ok del Governatore, le autorità municipali di Rio hanno fatto sapere che prevedono di autorizzare, da luglio, la presenza del pubblico negli stadi, a patto che non superi un terzo della capienza di ciascun impianto. Ciò vuol dire, ad esempio, che al Maracanà potranno entrare, secondo quanto è già stato calcolato, al massimo 22mila persone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *