Champions League

Champions League, l’UEFA cerca la svolta: si pensa a una final eight a Lisbona

Il 17 giugno ci sarà la tanto agognata riunione tra l’UEFA e l’ECA per parlare del futuro della Champions dopo la pandemia dei mesi scorsi. Istanbul ormai dovrebbe aver rinunciato a ospitare la finalissima della massima competizione continentale, lasciando campo libero a Lisbona. La capitale del Portogallo infatti potrebbe ospitare addirittura una final eight per snellire un po’ il calendario (anche per via del poco tempo a disposizione). Oltre a questo si starebbe pensando di anticipare la data dell’ultimo atto al 22 agosto, e non al 29 (sebbene questa non sia una data ufficiale). Sicuramente le emittenti non saranno entusiaste se tale decisione verrà approvata, per via dei diritti, inoltre l’Europa League avrebbe ancora meno visibilità del solito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *