Flash

Incredibile in Austria: LASK penalizzato di sei punti per allenamenti di gruppo senza permesso

Dall’Austria arriva una sentenza alquanto singolare: il LASK infatti ha ricevuto ben sei punti di penalizzazione da parte del Senato della Bundesliga.

Il motivo? Molto semplice. Il club ha violato la quarantena nella scorse settimane, allenandosi in gruppo. Questo aspetto però non è sfuggito: dai video infatti risultano che i giocatori fossero tutti assieme e non in piccoli gruppi al momento delle sedute.

A causa di questa decisione, il LASK perde la testa della classifica e si piazza al secondo posto, alle spalle del Salisburgo, adesso al comando con tre punti di vantaggio. Il club ha comunque intenzione di presentare ricorso contro questa sentenza, anche per respingere la multa di circa 75mila euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *