Flash Serie A

Serie A, svelate le norme del nuovo protocollo

Il Comitato Tecnico Scientifico ha approvato questo pomeriggio il protocollo della Figc per le gare di Serie A che inizieranno il 20 giugno. Rimane però la norma della quarantena per l’intero gruppo squadra in caso di una positività, ma con la possibilità di aggiornare la norma in base all’andamento dei contagi nel Paese.

La certezza, al momento, è che si giocherà senza pubblico: saranno infatti al massimo 300 le persone ammesse negli stadi, gruppi squadra compresi da 60 persone massimo. Questo prevede il protocollo, per cercare di limitare al massimo i rischi di contagi.

Inoltre, come riferito da Sky Sport, sarà prevista una lista di norme severissime che andranno rispettate alla lettera in campo e negli spogliatoi prima e dopo la gara:

– sarà obbligatorio l’ingresso separato delle due squadre

– vietate le strette di mano prima, durante e dopo la partita

– saranno inoltre proibite le foto di squadra prima dell’inizio della partita

– sarà vietato l’ingresso ai bambini e alle mascotte ed inoltre, nella zona degli spogliatoi, saranno ammessi soltanto i membri delle due squadre

– sarà vietato accerchiare l’arbitro per eventuali proteste e sarà necessaria la distanza minima di un metro e mezzo da tutti i direttori di gara.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *