Flash Serie A

Calcagno: “Giocare alle 16:30 è improponibile”

Il vice presidente dell’Associazione Italiana Calciatori Umberto Calcagno ha parlato ai microfoni del Tg2 ed è tornato sulla possibilità di giocare alcune partite di Serie A nel primo pomeriggio. Un argomento he è al centro di un acceso dibattito, in quanto andiamo verso l’estate e giocare alle 16:30 potrebbe essere rischioso. Il numero due AIC ha dichiarato che l’intento dell’associazione è salvaguardare la salute dei giocatori e trovare un accordo che soddisfi tutti.

“Abbiamo ribadito alla Lega che riteniamo che non sia giusto in Italia giocare alle 16.30 con le temperature che ci saranno a breve nel nostro Paese. Speriamo che non si debba litigare, perché dobbiamo tutelare i ragazzi che sono tornati da un lungo periodo di inattività. Speriamo di trovare una soluzione comune al più presto”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *