Redazione

Napoli regina del bilancio, tesoro da 142 milioni

Il Napoli si conferma modello di gestione aziendale più unico che raro, come evidenziato dall’edizione odierna di Repubblica. Il quotidiano, pubblicando tra le proprie pagine un’indagine di mercato svolta dagli analisti di Kpmg Football Benchmark, sottolinea infatti come il club di De Laurentiis abbia accumulato nel corso degli anni un tesoro di 142 milioni di euro ottenuto esclusivamente dalla positività dei propri bilanci, a differenza degli altri top club del nostro campionato i cui conti restano in alcuni casi fortemente in rosso: la Juventus, ad esempio, avrebbe accumulato un -463 milioni al termine della scorsa stagione, l’Inter -407 milioni, la Roma -208, il Milan -83 e la Lazio -56 milioni. Se ci fosse da assegnare quindi il già citato “scudetto del bilancio” il Napoli sarebbe a mani basse campione d’Italia, visti i meriti derivanti da un’oculata gestione aziendale unita agli ottimi risultati sul campo, che hanno elevato la società ad esempio positivo tra i club europei.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *