Redazione

Napoli, il legale: “Lega-Sky, dipenderà dal campionato”

Mattia Grassani, avvocato tra l’altro della SSC Napoli, è intervenuto ai microfoni di Kiss Kiss Napoli in merito al decreto ingiuntivo della Serie A nei confronti di Sky Sport per la trasmissione dei match di campionato.

“Bisogna dividere l’aspetto economico da quello politico. È difficile trovare un equilibrio tra le parti. I club di Serie A hanno bisogno di fare cassa. La Confindustria del pallone ha portato ad un epilogo: una guerra di muscoli tra club di Serie A e i broadcaster” ha detto Grassani. “Con il decreto ingiuntivo presentato dai club di Serie A nei confronti di Sky dipenderà tutto dalla fine del campionato: se la Serie A verrà portata a termine, i club si troveranno in una posizione vincente in merito all’azione legale intrapresa. Spero che la battaglia non faccia morti”.

“I contratti come sono strutturati non sono prorogati fino al termine della stagione” ha aggiunto l’avvocato del Napoli. “È necessario un intervento negoziale tra club e giocatori. Un intervento superiore della FIGC o della UEFA/FIFA è necessario e obbligatorio. I calciatori in scadenza e in prestito non possono tornare alla casa madre. Con questo provvedimento si chiuderebbe la bocca ad ogni speculazione del caso”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *