Generici Redazione

Fabián Ruiz, la crisi di un talento

Cosa sta accadendo a Fabián Ruiz? È questa la domanda che i tifosi del Napoli si stanno ponendo da due mesi a questa parte. Uno dei motivi della crisi del talento spagnolo risiede sicuramente nelle sirene di mercato che arrivano dalla Spagna: è infatti ormai noto che Real Madrid e Barcellona farebbero carte false pur di accaparrarsi il centrocampista ex Real Betis e questo incide non poco dal punto di vista mentale. Ma il calciomercato non basta a spiegare l’incredibile involuzione palesata da Fabián nell’ultimo periodo. Il giocatore modesto ed impacciato visto sin qui in questa stagione è soltanto un lontano parente del potenziale futuro top player ammirato lo scorso anno. Un talento sconfinato che pare abbia dimenticato di essere superiore alla media e che deve ritrovarsi al più presto.

Un altro motivo alla base delle difficoltà che sta incontrando Fabián è poi quello legato alla posizione in campo. Con Ancelotti fin troppo spesso è stato costretto a giocare in diversi ruoli quasi mai adatti alle sue caratteristiche (centrale o esterno di un centrocampo a quattro) e ciò ne ha penalizzato la crescita. Non è certo un caso, infatti, che il momento difficile della squadra sia combaciato con quello del centrocampista spagnolo che l’anno scorso illuminava la mediana di un Napoli ben più equilibrato.

L’arrivo di Gattuso, e il suo 4-3-3 di sarriana memoria, lo hanno riportato adesso nel suo naturale ruolo di mezz’ala destra ma contro il Parma i risultati sono apparsi ancora una volta scadenti. La speranza ora è che con il lavoro e una maggiore conoscenza delle idee di gioco dell’allenatore calabrese anche il centrocampista spagnolo riprenderà a convincere. Nel frattempo però il dubbio resta: Fabián sta attraversando un superabile periodo di appannamento assieme al resto della squadra o è stato semplicemente sopravvalutato? Al campo l’ardua sentenza.

A cura di Simone Santacroce

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *