Flash

Ancelotti poteva andar via in estate, il Napoli aveva contattato Gasperini

Da ieri sera ormai Carlo Ancelotti non è più l’allenatore del Napoli. Un divorzio che però poteva consumarsi già durante la scorsa estate stando a quanto riferito dalla redazione di Sky Sport. L’esperto di mercato Gianluca Di Marzio ha infatti svelato un interessante retroscena sui movimenti della panchina azzurra negli scorsi mesi: “Al termine della scorsa stagione secondo me già si era rotto qualcosa nella valutazione finale con Ancelotti. Arrivarono indiscrezioni tra aprile e maggio di un presidente De Laurentiis che si informava ad altri allenatori, in particolar modo a Gasperini, un suo pallino da sempre. Quando facemmo delle verifiche, però, ci dissero che le telefonate a Gasperini erano per i calciatori dell’Atalanta, visto che al Napoli ad esempio piacevano Ilicic e Castagne su tutti. Ma evidentemente le telefonate a Gasperini erano più per sapere se si fosse liberato lui stesso dall’Atalanta. Se Gasperini gli avesse detto di sì, il rapporto con Ancelotti probabilmente sarebbe potuto finire al termine della scorsa stagione”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *