Rassegna Stampa

Napoli, scuse pubbliche per scongiurare risarcimento da danni d’immagine

Come evidenziato nell’edizione odierna del Corriere dello Sport, prende sempre più forma la possibilità che i calciatori del Napoli possano decidere di rilasciare un messaggio pubblico per riuscire a rompere quel vero e proprio muro creatosi con la società e con il presidente De Laurentiis. E’ certamente atteso in questi giorni antecedenti alla sfida con il Bologna un incontro con lo stesso presidente nel quale secondo il quotidiano si discuterà certamente dei due milioni e mezzo lordi che la squadra dovrà pagare qualora il Collegio Arbitrale deciderà così, ma anche che la società possa richiedere un ulteriore risarcimento per danni d’immagine. Ecco le parole del CdS: “Questo faccia a faccia servirà ai calciatori per chiedere scusa a De Laurentiis, per pentirsi privatamente e, volendo, per aprire anche ad una dichiarazione pubblica. Qui ci saranno due posizioni, ADL resterà aggrappato alla propria posizione mentre gli ammutinati, cospargendosi il capo di cenere, tenteranno disperatamente di strappare comprensione, una più mite applicazione della pena che arrivi al 5% ed eviti così spargimento di ulteriore tensione”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *