Champions League Flash

Ancelotti: “Gruppo sano e unito. Presidente contento del risultato”

Carlo Ancelotti, dopo il pareggio ottenuto ad Anfield contro il Liverpool, è stato intervistato da Sky Sport nel post-partita. Queste le dichiarazioni dell’allenatore emiliano: “Pareggiare qui non è facile per nessuno. Abbiamo giocato molto bassi ma contro il Liverpool bisogna fare così per uscirne vivi e vegeti. Il girone adesso si è messo bene, abbiamo un’ultima gara a casa nostra e il Liverpool è ancora in corsa. Rimango sorpreso dalla differenza di rendimento con il campionato ma non dalla prestazione di stasera. In Champions si dà sempre il massimo anche dal punto di vista fisico mentre in campionato non ci riusciamo per un nostro limite sul quale dobbiamo lavorare tutti insieme. Stiamo uscendo piano da questo periodo delicato, il risultato e la prestazione di stasera ci danno certamente una mano. Questo è un gruppo sano e c’è volontà da parte di giocatori e società di uscire da questo momento. Ci sono state e ci saranno ancora molte critiche, ma bisogna essere obiettivi. La strada intrapresa è quella giusta. Il sistema di stasera era sempre un 4-4-2, ma più coperto. Quando deve giocare nello stretto il Liverpool diventa più controllabile. Il presidente era molto contento per il risultato, ha voluto ringraziare tutti per la bella partita”.

Inoltre, nella conferenza stampa post – gara, ha aggiunto ulteriori considerazioni sul match: “Era una partita importante per dimostrare che la squadra era viva. Allan stasera ha ripetuto la prestazione di Milano e probabilmente è stato il migliore in campo. Ha dimostrato di essere un elemento indispensabile per noi. Ho pensato a Di Lorenzo a centrocampo dopo aver valutato la condizione di Mario Rui, che stava bene. Ha disputato una grande partita e ha fatto lo stesso lavoro che di solito svolge Callejon. Sulle palle inattive possiamo migliorare, abbiamo subito un gol evitabile. Onestamente, però, credo che il Liverpool non meritasse di perdere”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *