Esteri Flash

Alisson: “ADL mi voleva al Napoli. Parata su Milik? Ormai è storica”

Alisson, portiere del Liverpool, ha parlato alla vigilia di Liverpool-Napoli ai microfoni del quotidiano inglese The Indipendent. L’estremo difensore ex Roma ha rivelato che il presidente azzurro Aurelio De Laurentiis lo avrebbe voluto al Napoli prima del suo trasferimento alla corte di Klopp: “C’era davvero un’offerta, il presidente è venuto da me, ma se fossi andato al Napoli dalla Roma, mi sarei messo in una situazione difficile. Tra le due squadre c’è una grande rivalità in Italia. Ammiro molto il Napoli, hanno una squadra di vertice ed è sempre difficile giocare contro di loro, specialmente al San Paolo”.

Il portiere brasiliano ha poi ricordato i vari incroci avuti con il Napoli nelle sue esperienze a Roma e a Liverpool, ultimo quello dello scorso anno ad Anfield con annessa parata miracolosa su Milik allo scadere: “Il Napoli fa ormai parte della storia della mia carriera. Nel marzo del 2018 con la Roma ho disputato una partita in trasferta a Napoli ed è stata davvero fantastica per me, ho fatto undici parate in una grande prestazione. E poi ad Anfield penso di aver messo il mio nome nella storia del Liverpool in una partita decisiva nel girone lo scorso anno. Feci un grande salvataggio in una situazione da dentro o fuori su Milik. Arrivò un cross difficile per la difesa e quando Milik stoppó la palla io mi fiondai su di lui per chiudere più specchio possibile. In molti hanno detto che fu fortuna o che Milik fece un grande errore ma la verità è che feci un grande intervento per cui mi sono preparato tutta la vita e ho reso facile una cosa molto difficile. È fondamentale essere sempre concentrati e se lavori bene i risultati arrivano sempre”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *