Flash Redazione Serie A

Napoli – Genoa 0-0: il Napoli non riesce a far male al Genoa

Buonasera a tutti e benvenuti alla diretta testuale di Napoli – Genoa, dodicesima giornata del campionato di Serie A. Fischio d’inizio allo stadio San Paolo alle ore 20.45. Carlo Ancelotti conferma quasi in toto la formazione schierata martedì in Champions League, le uniche modifiche apportate sono quelle di Ospina in porta e Hysaj a sinistra. In attacco giocherà la coppia Lozano – Mertens.

Il Genoa di Thiago Motta si dispone invece con il 4-3-2-1: Agudelo e l’ex azzurro Goran Pandev agiranno alle spalle di Pinamonti.

NAPOLI – GENOA: LE FORMAZIONI UFFICIALI

NAPOLI (4-4-2): Ospina; Di Lorenzo, Maksimovic, Koulbaly, Hysaj; Callejon, Zielinski, Fabián, Insigne; Lozano, Mertens. All. Ancelotti

GENOA (4-3-2-1): Radu; Ankersen, Romero, Zapata, Pajac; Cassata, Schone, Lerager; Agudelo, Pandev; Pinamonti. All. Thiago Motta

PRIMO TEMPO

  • 1′ – Iniziata la sfida del San Paolo.
  • 2′ – Goal di Insigne dopo appena 70 secondi, ma è tutto inutile perchè viene fischiato il fuorigioco.
  • 10′ – Per il momento il match è bloccato. Il Napoli cerca di fare la partita ma il Genoa si difende con ordine.
  • 13′ – Il Napoli ottiene una punizione da ottima posizione. Calcia Mertens che trova la barriera.
  • 15′ – Arriva il primo giallo dell’incontro, lo prende Schone per fallo su Insigne.
  • 24′ – Occasione Napoli! Insigne mette in mezzo per Mertens il belga preferisce non tirare e la passa in mezzo per Lozano, libera la difesa del Genoa.
  • 25′- Da calcio d’angolo il Napoli ha l’occasione per andare in vantaggio ma Mertens non riesce ad arrivare in anticipo su un pallone in mischia spazzato da Romero.
  • 30′ – Agudelo porta avanti la sfera di forza. Il passaggio al centro per Pandev è preciso ma il macedone sbaglia tutto e spedisce alle stelle.
  • 33′ – Siamo oltre la mezz’ora e il Napoli non ha creato grossi problemi al Genoa. Possesso palla abbastanza sterile che ha prodotto un gol annullato (per fuorigioco netto) e un tiro di Zielinski da fuori.
  • 37′ – Contrasto in area tra Callejon e Pajac. L’impatto tra i due giocatori c’è ma l’arbitro decide che non ci sono gli estremi per il calcio di rigore.
  • 42′ – Si avvia alla conclusione un primo tempo in cui il Napoli ha mostrato di non aver smaltito le scorie di quanto successo in settimana. Mai in stagione gli azzurri avevano concluso così poco verso la porta avversaria.
  • 45+1′ – Termina dopo un minuto di recupero e una potenziale occasione su una palla recuperata da Callejon il primo tempo. I fischi del S.Paolo sottolineano quanto visto in campo. Una squadra contratta, senza mordente, che non ha mai messo realmente in difficoltà un Genoa che si è limitato a svolgere il compitino.

SECONDO TEMPO

  • 46′- Subito Pandev mette paura al Napoli con un tiro a giro che termine un metro al lato.
  • 48′ – La partita prende improvvisamente ritmo con le squadre che si sono allungate e concedono spazi. Per il Napoli due nitide occasioni in cui è mancato solo l’ultimo passaggio.
  • 53′ – Mertens! Tiro a giro col destro dal limite, diretto sul secondo palo. Bravo Radu a parare.
  • 54′ – Salva tutto Hysaj! Pinamonti si gira a pochi metri dalla porta ma trova l’opposizione del terzino del Napoli.
  • 60′- Primo cambio nel Napoli. Esce Callejon ed entra Llorente, probabilmente adesso Lozano si sposterà sulla fascia.
  • 62′- Numero di Agudelo che regala un pallone a Pinamonti da spingere solo in rete. L’attaccante del Genoa ci prova ma Koulibaly toglie un goal già fatto agli avversari!
  • 65′- Secondo cambio nel Napoli con Elmas che prende il posto di Insigne. Lo stadio saluta il capitano con un mix di fischi e applausi, tutta la panchina in piedi per Insigne.
  • 70′- Adesso il Napoli ha chiuso il Genoa nella sua metà campo con Mertens che prova a creare qualcosa per sbloccare il risultato. Proprio il belga crea il pericolo saltando l’uomo sulla sinistra e penetrando in area. Passaggio per Llorente che protegge il pallone e scarica, verso Ruiz dal limite. Mancino piazzato che Radu toglie dall’angolo basso.
  • 73′- Ancora Mertens per l’inserimento centrale di Ruiz. Il tiro però è debole e centrale.
  • 83′- Dentro Luperto per Hysaj nel Napoli.
  • 85′- Clamorosa parata di Radu su colpo di testa di Elmas da centro area! Il pallone sembrava aver già varcato la linea ma Radu è riuscito a tirar fuori il pallone prima che superasse del tutto la linea di porta.
  • 90′- Termina tra i fischi del S.Paolo la partita del Napoli. Gli azzurri sono apparsi visibilmente condizionati dalla settimana difficile. L’unico giocatore che ha provato a dare qualcosa in più è stato Mertens.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *