Redazione

FOCUS – Lozano, con il Genoa un’occasione per confermarsi

Tra le poche note liete di Napoli – Salisburgo va certamente annoverato Hirving Lozano, autore del pareggio in una partita che ha evidenziato nuovamente quello che ormai è apparso come uno dei principali problemi degli azzurri in questa stagione: la mancanza di cattiveria sotto porta.

Un ritorno al gol importante quello del nazionale messicano, arrivato dal PSV questa estate per la cifra di 42 milioni di Euro, che dopo l’ottimo esordio in campionato a Torino contro la Juventus era incappato in una serie di prestazioni negative a tal punto da fare dubitare tifosi e critici circa la bontà dell’acquisto effettuato in estate dal Napoli. Un’operazione che, ricordiamolo, rappresenta la più onerosa nella storia del club.

In Champions l’attaccante non si è però messo in luce soltanto per la rete siglata ma anche per il tanto movimento offensivo e la capacità di creare spazi per gli inserimenti offensivi dei suoi compagni di squadra. Qualità molto apprezzate anche dal presidente De Laurentiis, che al termine della partita ha voluto fargli personalmente i complimenti.

Adesso Lozano, a distanza di qualche giorno e con l’opportunità di giocare nuovamente da titolare visto il problema muscolare occorso a Milik, ha l’occasione per prendersi definitivamente il Napoli e diventarne un nuovo punto fisso dopo il recente “ammutinamento” di alcuni tra i senatori azzurri, tra cui Callejon e Mertens, che a fine anno lasceranno quasi certamente gli azzurri.
Un’occasione ghiotta e da non lasciarsi scappare, visto che l’avversario di questa sera, il Genoa, ha la peggiore difesa di tutto il campionato.

A cura di Danilo Casano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *