Redazione Serie A

Napoli ko con la Roma: Milik accorcia ma non basta

Non porta punti la trasferta dell’Olimpico con la Roma per il Napoli. Gli azzurri concedono troppo ai locali, che alla prima vera occasione non perdonano, portandosi in vantaggio con Zaniolo. Nei primi 45′ i giallorosso sfiorano anche il raddoppio, ma Meret è strepitoso e para un rigore a Kolarov. Prima del duplice fischio, Milik e Zielinski colpiscono rispettivamente una traversa e un palo nella stessa azione. Nella ripresa, azzurri troppo leziosi e imprecisi, infatti subiscono il 2-0 da Veretout, dagli undici metri. Il Napoli fatica, difesa macchinosa e non coordinata, davanti Mertens e Insigne non incidono. Milik accorcia a 18′ dalla fine, ma non basta a evitare il ko. Nel secondo tempo, l’arbitro ha sospeso la gara per i cori razzisti provenienti dalla curva romanista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *