Flash Generici

Ancelotti Jr.: “Abbiamo un rendimento altalenante. Salisburgo gara fondamentale”

Davide Ancelotti, al termine del match perso contro la Roma, è intervenuto ai microfoni di Sky Sport. Queste le parole del vice – allenatore azzurro: “Potevamo segnare nel finale di primo tempo, non ci siamo riusciti e da lì è nata questa sconfitta. Dopo dieci partite non dobbiamo fare un bilancio, è ancora presto. La squadra ha un rendimento altalenante ma ha fatto cose buone. Dobbiamo concentrarci per fare sempre solo cose buone. Martedì abbiamo una partita decisiva per la stagione, dobbiamo tornare ad essere noi stessi. Abbiamo una squadra forte, migliorata rispetto ad un anno fa, dobbiamo solo cercare continuità di rendimento: quando ci esprimiamo ai massimi livelli siamo al vertice del campionato. L’aspetto tattico è importante, abbiamo preso gol evitabili a Ferrara, con l’Atalanta, anche oggi. Bisogna lavorarci, diventa difficile con tre gare a settimana, ma dobbiamo farlo. Ci siamo abbattuti quando la palla non è entrata, ma non dobbiamo farlo. Non credo stiamo facendo peggio di un anno fa, ma stiamo raccogliendo meno. Col Salisburgo gara fondamentale, dobbiamo viverla come una finale e fare di tutto per vincere. Dovremo tirar fuori il meglio di noi stesso come in altre partite”.

Risposta

  1. Son tifoso e mi piacerebbe che la squadra vincesse sempre, ma senza gioco non si vince, si cammina in campo , non c’è velocità nelle ripartenze, si da tempo agli avversati di piazzarsi in campo e non ci sono quei guizzi necessari per mettere la palla dentro, poi i difensori guardano tutti la palla disinteressandosi degli attaccanti avversari che solo soletti possono mettere la palla dentro. Non sono l’allenatore di turno, ma chi è attento avrà notato queste lacune;la colpa ,per le cause che ho detto,è solo dell’allenatore, i blasoni è tempo di metterli da parte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *