Champions League

Passo falso del Napoli: con il Genk è solo 0-0

Il Napoli soffre di mal di trasferta in Champions League, ormai è un dato di fatto. La formazione di Carlo Ancelotti, per l’ennesima volta, ha creato tanto, ma non è riuscito a concretizzare. Nella prima frazione di gioco, Milik avrebbe anche più di un’occasione per aprire le marcature, ma almeno due volte si divora il vantaggio. Dall’altro lato, i belgi creano qualche grattacapo alla difesa azzurra, ma Meret è sempre reattivo e salva la propria porta a più riprese. Da sottolineare l’uscita anzitempo di Mario Rui, al suo posto è entrato Malcuit. Nella ripresa, i partenopei non entrano in campo col piglio giusto e iniziano a subire il pressing avversario, Dopo i primi minuti, Ancelotti inserisce anche Mertens per Elmas, alla ricerca del vantaggio. La palla più clamorosa arriva sui piedi di Callejon, ma lo spagnolo (capitano in assenza di Insigne) spara incredibilmente a lato. L’assalto finale del Napoli non porta al risultato sperato: ancora una volta arriva una prestazione deludente in Champions, che potrebbe compromettere il camino verso gli ottavi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *