Champions League Rassegna Stampa

Genk-Napoli, probabili formazioni: torna Insigne, chance per Milik?

Tutto quasi pronto per la sfida di stasera della Luminus Arena fra il Genk padrone di casa ed il Napoli chiamato a centrare il secondo successo in altrettante partite di Champions League. L’undici che Carlo Ancelotti dovrebbe schierare in campo sarà molto simile a quello che ha battuto i campioni d’Europa in carica del Liverpool due settimane fa, con l’unica eccezione nella coppia d’attacco visto che questa volta dovrebbe essere Milik ad agire al fianco di Mertens e non Llorente o Lozano. Nel classico 4-4-2 azzurro il centrocampo dovrebbe essere composto da Allan, Fabian Ruiz, Callejon ed Insigne mentre si rivede dietro la coppia difensiva titolare Koulibaly-Manolas con Di Lorenzo e Mario Rui sulle fasce. Per quanto riguarda il Genk probabile conferma del 4-3-3 con cui la compagine belga è solita scendere in campo, con il classico trio offensivo costituito da Paintsil-Samatta-Bongonda.

GENK (4-3-3): Coucke; Maele, Lucumì, Dewaest, Uronen; Heynen, Berge, Hagi; Paintsil, Samatta, Bongonda. Allenatore: Mazzù

NAPOLI (4-4-2): Meret; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mario Rui; Callejon, Allan, Fabian Ruiz, Insigne; Milik, Mertens. Allenatore: Ancelotti

ARBITRO: Kovacs (Romania)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *