Rassegna Stampa Redazione

Mertens, il rinnovo si complica: da gennaio può liberarsi

Il migliore per rendimento del Napoli in questo inizio di campionato è stato senza ombra di dubbio Dries Mertens. In forma sin dalle prime partite, nonostante i vari impegni tra Napoli e nazionale, l’attaccante belga si sta caricando sulle spalle la squadra azzurra. Un gruppo che, paradossalmente, il prossimo 30 giugno potrebbe salutare definitivamente dopo tanti anni di permanenza. E’ per quella data, infatti, che è fissata l’attuale scadenza del contratto e al momento il rinnovo, come si legge sull’edizione odierna de Il Corriere dello Sport, appare sempre più lontano.

Sia Carlo Ancelotti che il presidente Aurelio De Laurentiis hanno più volte ribadito la volontà di voler prolungare il contratto del belga, ma al momento la situazione è del tutto bloccata con il Napoli che offre una cifra molto più bassa rispetto a quella richiesta dal giocatore. Ovviamente, dovessero restare così le cose, già dall’inizio del prossimo gennaio l’attaccante belga potrebbe iniziare a cercare una nuova squadra per la prossima stagione. Al momento le offerte sul tavolo sono le solite ovvero quelle provenienti dalla Cina e dall’Arabia Saudita, anche se nelle ultime settimane sono emerse anche voci sugli Stati Uniti o un possibile ritorno in patria, magari all’Anderlecht.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *