Serie A

Maran: “Il Napoli ha enorme potenziale ma dovrà preoccuparsi di noi”

Conferenza stampa alla vigilia di Napoli-Cagliari per l’allenatore rossoblu Rolando Maran che ha risposto presso il centro tecnico di Asseminello alle domande dei giornalisti. Come evidenziato dallo stesso Maran, il Cagliari, reduce da due vittorie consecutive contro Parma e Genoa, si appresta ad affrontare la trasferta del San Paolo per cercare di continuare la propria striscia positiva senza troppe pressioni ma con tanta voglia di ben figurare davanti alla formazione azzurra: “Non sono preoccupato, perché al di là degli assenti so che una squadra è formata da tanti giocatori e nell’arco di una stagione sono tutti importanti. Dobbiamo aver grande fiducia a prescindere da chi gioca, incontriamo forse la squadra più difficile da incontrare. Ha tantissime alternative sia come giocatori che come tipologia, tra forza fisica e tecnica. Ma partite come queste sono opportunità, l’anno scorso siamo stati davvero vicini a fare risultato: ricordate tutti come finì”.

Sul giocatore più temibile che si troverà ad affrontare, Maran ha poi così risposto: “Credo che non si possa dire, perché il Napoli ha un potenziale enorme ma abbiamo lavorato su alcuni aspetti e accorgimenti che, secondo me, faranno preoccupare loro. Dobbiamo esaltare le nostre qualità, limitando le loro risorse, ci sarà da sacrificarsi molto perché il Napoli ti fa correre tanto in fase di non possesso, ma dovremo essere bravi noi nell’altra fase”.

Sul probabile undici che scenderà in campo domani, l’allenatore dei sardi non ha ancora sciolto la riserva: “Non ho ancora una formazione definitiva in testa, ma Oliva giocherà. E’ un ragazzo che ha lavorato molto da quando è arrivato ed è cresciuto molto sia fisicamente che tatticamente, può darci una bella mano su più frangenti”.

Sulla partita di domani ha infine aggiunto: “La storia dimostra che possiamo giocarcela, ci sarà da sacrificarsi molto perché il Napoli ti fa correre tanto in fase di non possesso, ma dovremo essere bravi noi nell’altra fase. Se è più forte l’Inter o il Napoli? Posso rispondere dopo la partita. Sono due grandi squadre, vedremo domani anche se le caratteristiche sono diverse”.

Successivamente alla conferenza stampa di Maran, dal profilo twitter del Cagliari sono stati poi resi noti i calciatori convocati dall’allenatore per la partita di domani sera, recupera Cigarini in dubbio fino all’ultimo, out invece ancora Nainggolan. Ecco l’elenco completo dei convocati:

Portieri: Rafael, Aresti, Olsen
Difensori: Pinna, Mattiello, Cacciatore, Klavan, Pisacane, Lykogiannis, Ceppitelli, Pellegrini, Walukiewicz
Centrocampisti: Rog, Cigarini, Birsa, Oliva, Nandez, Ionita, Deiola, Castro
Attaccanti: Cerri, Joao Pedro, Simeone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *