Opinioni

Lecce-Napoli, le pagelle di Rambaudi: Llorente al top

Ospina 6 – Brutto l’intervento che poi provoca il rigore. Fin lì inoperoso, poi salva su Tabanelli nel finale.

Malcuit 6 – Spinge molto con qualche bella trovata, tiene in difesa.

Maksimovic 7 – Doveva arginare le punte avversarie e ci riesce, senza troppi fronzoli.

Koulibaly 7 – Dirige la difesa, l’ultimo uomo sempre. 

Ghoulam 6 – Ancelotti gli chiede di spingere molto, lui sale e s’accentra con Insigne che gli lascia spazio. 

Elmas 6,5 – Qualche intervento pericoloso di troppo, si becca un giallo che dovrebbe evitare. Stanco nella seconda metà di gara, ma il gioco del Napoli passa dai suoi piedi. Dal 74’ Callejon sv

Fabian 7,5 – Fare l’esterno a destra non è propriamente tra le sue qualità. Prima sbaglia un tiro sottoporta, poi si fa perdonare con un gran gol nella ripresa. 

Zielinski 6 – Dà il via all’azione del vantaggio, gioca da playmaker. 

Insigne 6 – Gabriel lo aiuta facendogli ripetere il rigore. Ma troppi errori nell’ultimo passaggio. 

Milik 5,5 – Agisce da seconda punta e non fa male, ma va migliorata la condizione. Dal 73’ Lozano 6,5 – Qualche strappo nel finale.

Llorente 7,5 – Due gol oggi ed un rigore procurato. Niente male, ancora una volta, per un calciatore che doveva essere solo un rimpiazzo. Dal 87’ Luperto sv

All. Ancelotti 7,5 – È un Napoli diesel, che carbura con un po’ di tempo ma poi scarica tutto il potenziale. Coraggiosa la scelta della doppia punta contemporanea, il suo Napoli ha solo un accenno di difficoltà quando le gambe non vanno più a mille.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *