Champions League Redazione

Buona la prima europea del Napoli: Mertens e Llorente mandano ko il Liverpool

Esordio in Champions League per il Napoli di Ancelotti, che ospita al San Paolo la squadra campione d’Europa, il Liverpool. L’anno scorso gli azzurri riuscirono ad avere la meglio degli inglese per 1-0 grazie alla rete di Insigne. Nella prima frazione di gioco, i partenopei si fanno sentire dalle parti di Adrian al 7′: doppia conclusione di Fabian Ruiz, respinta in entrambe le occasioni dal portiere spagnolo, poi Lozano mette la palla in rete ma è in posizione di fuorigioco. I reds però mettono sempre i brividi quando avanzano: al 20′ Insigne perde una brutta palla, permettendo agli avversari di ripartire, infine Manè trova sulla sua strada Meret. Gli azzurri cercano di far male, ma poche volte si rendono pericolosi, mentre i giocatori di Klopp sfiorano il vantaggio al 45′ con il colpo di testa di Firmino: palla di pochissimo a lato. Nella ripresa, dopo soli 3′, la grande occasione per il Napoli: Mario Rui mette una grande palla che scavalca Van Dijk, Mertens colpisce al volo ma trova un intervento strepitoso di Adrian, che devia in angolo. Al 20′ invece Salah, dopo un pasticcio di Manolas, calcia sul secondo palo ma Meret compie una grande parata. Al 35′ Callejon entra in area e subisce fallo da Robertson, per l’arbitro è rigore: sul dischetto Mertens piega le mani dell’estremo difensore spagnolo e fa 1-0. Nel finale il Liverpool spinge ma i partenopei riescono a reggere. Al 47′ Llorente raddoppia: lo spagnolo si fionda su una palla vagante e anticipa Adrian per il 2-0. Al triplice fischio arriva il boato del San Paolo, il cammino del Napoli in Champions inizia con tre punti fondamentali.

Risposta

  1. Grande Napoli finalmente abbiamo disputato una buona gara contro una signora squadra come il Liverpool.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *