Redazione

ADL tuona: “Il Comune ci chiede aiuto di nascosto. Avrei ultimato gli spogliatoi in quindici giorni”

Aurelio De Laurentiis è un fiume in piena. Il patron azzurro, ai microfoni di Sky, ha parlato del problema degli spogliatoi del San Paolo: “Da quindici anni mi lamento per i lavori allo stadio, in questo lasso di tempo ho sempre fatto i lavori manutenzione, ma il rimborso è arrivato dopo nove anni e non è stato saldato. Lo Stato si deve svegliare. Ora c’è il problema dei soldi dati alla regione per le Universiadi, mentre il Comune ha avuto tre mesi per i lavori agli spogliatoi: poteva chiederci una mano, ci avrei messo quindici giorni. Ancora oggi diamo un mano ma ci dicono di farlo di nascosto”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *