Flash Serie A

Insigne: “Scudetto possibile, restiamo sereni in vista della Juventus”

Lorenzo Insigne è intervenuto ai microfoni di radio Kiss Kiss durante la trasmissione Radio Goal. Tanti gli argomenti toccati dal capitano azzurro, partendo naturalmente dalla partita di Sabato prossimo: “Stiamo vivendo questa settimana di avvicinamento a Juventus-Napoli esattamente come le altre. Sappiamo che la partita è sentita ma proviamo a restare sereni per approcciarla nel miglior modo possibile e ottenere un ottimo risultato. Avere Maurizio Sarri come avversario sarà molto strano, ma non dobbiamo pensarci. Dobbiamo pensare alla partita e ad uscire dallo Stadium con un buon risultato”.

La spettacolare partita di Firenze che lo ha visto protagonista è appena passata, Insigne ha le idee chiare anche sul match contro i viola: “Abbiamo commesso degli errori, cercheremo di porre rimedio, ma ogni partita è una storia a sé. Il 3-4 è un’azione ormai consolidata nel nostro modo di giocare, ci troviamo a memoria”.

Sul suo ruolo di leader nello spogliatoio: “Non penso di esser cambiato tanto, cerco semplicemente di mettermi a disposizione di allenatore e compagni di squadra. Capitano, cannoniere e campione? Capitano sicuro, per le altre due spero di arrivarci” mentre sul nuovo arrivo Lozano: “Mi ha fatto una buona impressione, sapevamo della sua forza, si vede anche in allenamento che ha qualcosa in più e spero possa aiutarci quanto prima”.

Infine un pensiero sul campionato: “Occhio a Juventus e all’Inter, dobbiamo superare i risultati dello scorso anno. Ancelotti parla di scudetto? Ce ne parla dal primo giorno del ritiro, dobbiamo solo seguirlo e lasciarci guidare. Se ne parla così avrà visto qualcosa in noi che gli ha fatto scattare la scintilla..”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *