Generici

Questura Torino: “Vendita biglietti Juve-Napoli, divieto non concordato coi bianconeri”

La vendita dei tagliandi per Juventus-Napoli della 2^ di campionato sarà vietata non solo ai residenti in Campania, ma anche a chi è nato nella stessa Regione. Una decisione che sta facendo molto discutere e da cui si dissocia la Questura di Torino che, con un comunicato ufficiale, ha smentito l’ipotesi di una scelta precedentemente concordata col club bianconero. Questa la nota integrale:

“Con riferimento alla notizia apparsa oggi su alcuni organi di stampa, secondo la quale la Questura di Torino avrebbe concordato il divieto di vendita dei tagliandi per la partita Juve – Napoli a chi è nato in Campania, si comunica ufficialmente che tale notizia è del tutto destituita di ogni fondamento.  La Questura di Torino non ha mai concordato tale decisione con la società sportiva né intende condividerla”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *