Generici

Caos San Paolo, già rubati i nuovi sediolini

Un episodio che ha del clamoroso e che riguarda ancora una volta lo stadio San Paolo. Un dipendente comunale, alle prese con il lavoro all’interno dello stadio di Fuorigrotta, avrebbe approfittato di una distrazione collettiva per rubare e portare a casa – quasi sicuramente con l’intento di rivenderli – alcuni sedioli dello stadio, impiantati un mese fa per i lavori delle Universiadi.

Secondo quanto riportato da Il Mattino, ad accorgersi del furto è stato, per primo, il consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli che ha immediatamente presentato una denuncia per il fatto. Il dipendente è stato raggiunto nella sua casa di Afragola dove aveva tentato di nascondere i sediolini lasciandoli sotto la tettoia del suo posto auto.

I sediolini sono stati posti sotto sequestro, l’uomo che aveva portato via i sediolini è stato lungamente ascoltato dai vigili negli uffici della Polizia Investigativa Centrale, sembra che abbia cercato di giustificarsi spiegando che gli erano stati regalati e quel gesto l’ha compiuto in assoluta buona fede.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *