Flash Generici Serie A

Serie A 2019-2020, tutte le novità del calendario

La presentazione del calendario di Serie A per la stagione 2019-2020 inizierà alle ore 18:45. Il calendario della prossima stagione sarà compilato con il metodo tradizionale, quindi con le partite di andata speculari a quelle di ritorno. L’assemblea dei club (per ora) hanno detto “no” al calendario “sfalsato” sul modello della Premier League.

Nella prima giornata e nei turni infrasettimanali non potranno esserci big match tra Juventus, Inter, Milan, Napoli e Roma così come non potranno esserci derby. Nessuna preclusione, invece, per l’ultima giornata. Una novità interessante è che non ci potrà essere più di un confronto nella stessa giornata tra le grandi della Serie A.

Il Napoli ha chiesto di giocare fuori casa la giornata inaugurale del 25 Agosto. Ci saranno alcune novità per la prossima stagione, una prima riguarda le partite in notturna. Dopo un anno di calci d’inizio alle 20.30 la Lega ha deciso di tornare al tradizionale orario delle 20.45. Un ritorno al passato che riguarderà l’anticipo del Sabato, il posticipo della Domencia e il Monday Night. Le prime due giornate verranno giocate di sera per via del caldo. Non è ancora stato deciso se da subito ci sarà il Monday Night. Dalla terza giornata si tornerà in campo di giorno, con il calcio spezzatino già conosciuto lo scorso anno. Quindi ci saranno tre gare il sabato: alle 15, alle 18 e alle 20.45. La Domenica si aprirà con il lunch-time match delle 12.30, a cui seguiranno le partite delle 15, un match alle 18 e il posticipo delle 20.45. Di volta in volta la Lega valuterà eventuali anticipi al Venerdì o posticipi al Lunedì.

Saranno tre i turni infrasettimanali, ovvero il 25 Settembre, il 30 Ottobre e il 22 Aprile. Quattro invece le soste per la Nazionale: 8 Settembre, 13 Ottobre, 17 Novembre, 29 Marzo. L’esperimento del Boxing Day viene accantonato, pausa per Natale dal 23 Dicembre al 5 Gennaio. Chiusura al 24 Maggio per via dell’Europeo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *