Flash Generici

Dimaro, giorno 11: report allenamento pomeridiano

L’allenamento odierno è iniziato con il consueto lavoro fisico in palestra, i calciatori poi si sono disposti sul campo in due gruppi (verdi e bianchi) con scambi di pallone veloci.

In una seconda fase i giocatori hanno provato i calci di punizione, in un primo momento con calcio diretto in porta, in un secondo momento si sono provate le punizioni a due con l’impiego di tre calciatori: il primo tocca il pallone, il secondo lo stoppa, il terzo tira in porta.

Sul pallone si sono alternati Mario Rui, Milik, Insigne, Callejon, Mertens e Gaetano.

Al termine dei calci di punizione Ancelotti ha richiamato a metà campo i giocatori per dare il via alla consueta partita. In un primo momento il match non ha visto i portieri schierati, ai calciatori è stato affidato il compito di fare possesso palla e scambiare velocemente la sfera.

Dopo questo esercizio sul possesso palla, sono subentrati i portieri per la partita finale bianchi contro verdi. A Segno, tra gli altri, sono andati anche Verdi, Mertens e Manolas con una zampata dopo una respinta. Si è messo in luce con le sue parate il giovane classe 2002 Hubert Idasiak.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *