Redazione

ADL: “Champions da riformare. Sarri non mi interessa”

Aurelio De Laurentiis nella sua intervista al Corriere dello Sport ha parlato della sua idea per rinnovare le competizioni europee: “Così come è impostata sulle due competizioni, l’Europa League sembra una competizione per sfigati, mentre la Champions è per i club di qualità. Secondo me andrebbe creata una competizione per i maggiori club con fatturato maggiore dei cinque Paesi più importanti (Inghilterra, Spagna, Italia, Germania e Francia, ndr) e una competizione a parte per i club degli altri Paesi”

“Infine le prime quattro o cinque di ognuna delle Champions potrebbero sfidarsi per la vittoria del trofeo finale. Così avrebbe senso, non come ora che toglie stimoli”

Stuzzicato poi sulla vicenda Sarri, il Presidente De Laurentiis si è dissociato dalle parole di Insigne (“Per i napoletani sarebbe un tradimento”).

“Sono assolutamente distaccato da questa faccenda, non mi interessa. Una volta compiuti diciotto anni si è maggiorenni, e questo consente a ognuno di assumersi la responsabilità delle proprie azioni”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *