Serie A

Juventus, nessun caso Allegri: Paratici smentisce il divorzio imminente

Massimiliano Allegri e la Juventus non si diranno addio. O, almeno, non adesso. Ieri sera circolavano insistenti indiscrezioni circa l’imminente separazione tra il tecnico livornese e il club bianconero. Ma, come riferito dall’edizione odierna di “Tuttosport”, il dg Fabio Paratici ha smentito tutto: non ci sarebbe stato alcun vertice negli ultimi giorni e, di conseguenza, nessuno screzio tra la dirigenza e l’allenatore.

Ricordiamo che circa tre settimane fa, a poche ora dall’eliminazione ai quarti di Champions League per mano dell’Ajax, il presidente Andrea Agnelli aveva pubblicamente confermato Allegri sulla panchina della Vecchia Signora. L’altro scenario plausibile e da tenere comunque in considerazione riguarda la festa scudetto, prevista per il 19 maggio a margine della sfida all’Allianz Stadium contro l’Atalanta: nessuno in casa Juventus vorrebbe celebrare l’ottavo titolo di fila con un tecnico di fatto separato in casa.

Ogni discorso, dunque è rinviato alla settimana che porterà all’ultima giornata di campionato. Il futuro di Allegri resta in bilico, con Antonio Conte (e non solo) sullo sfondo, in attesa di una decisione definitiva: permanenza o rottura? Non resta che attendere i prossimi sviluppi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *