Redazione

Europa League,il Chelsea conquista la finale ai rigori

Semifinali di Europa League: il Chelsea di Maurizio Sarri sogna Baku ma ha di fronte l’Eintracht Francoforte di Rebic e Jovic. Pronti e via con gli inglesi subito proiettati nella metà campo tedesca, con Hazard che fa il bello e il cattivo tempo. Proprio il belga fa partire l’azione che porta al 29′ al vantaggio di Loftus-Cheek: con questo risultato, in virtù dell’1-1 dell’andata, i blues sarebbero qualificati per la finale. Nella ripresa il Francoforte, dopo 4′, trova il pareggio grazie a Jovic che, davanti a Kepa, non sbaglia: malissimo la difesa degli inglesi. La gara è molto equilibrata, entrambe le compagini cercano il guizzo giusto per vincere la partita ma dopo 5′ di recupero si va ai supplementari. Nel primo extra time il Francoforte ha due match point ma Zappacosta e David Luiz salvano sulla linea. Negli 15′ Chelsea che spinge, sfiorando il vantaggio in più di un’occasione, ma il risultato rimane bloccato sull’1-1. Ai rigori esulta Maurizio Sarri che conquista la finale di Baku. Nell’altra semifinale l’Arsenal liquida in Spagna il Valencia 4-2. L’ultimo atto sarà tra due squadre inglesi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *