Calciomercato

Napoli, la pace di Insigne: da casa di Ancelotti alla permanenza

Ritorna il sorriso sul volto di Lorenzo Insigne.  Nella mattinata di ieri appuntamento importante del calciatore azzurro che ha incontrato con i suoi nuovi procuratori, Mino e Vincenzo Raiola, il presidente del Napoli De Laurentiis, l’allenatore azzurro Carlo Ancelotti e il direttore sportivo Giuntoli.

Location ideale per uno dei primi passi vero la prossima stagione è stata proprio casa dell’allenatore azzurro. Secondo quanto riportato da Sky nelle ultime ore, la volontà di tutte le parti è quella di continuare insieme fino al 2022, così come previsto dal contratto del calciatore. La strada tracciata sembra dunque quella della pace, Insigne può continuare a tenersi stretto il Napoli ed Ancelotti potrà continuare a puntare forte su di lui. A meno di clamorosi ribaltoni di mercato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *